Cos’è

Dadalus è un progetto artistico, tutto italiano, sul tema del tessuto dipinto.
Abiti, kimono, arazzi, runner , foulard, mantelle, lampade, gioielli intensamente uniti da una continuità stilistica rappresentano lo spirito ed il mood di Dedalus.

All’inizio

Ogni progetto artistico rivoluzionario nasce da un vuoto da colmare, da una curiosità irrisolta, persino da un desiderio inconscio di reinterpretare il proprio passato.

Chi opera nella creatività non può chiudersi all’esperienza.

Dadalus nasce da un momento della vita creativa segnata da un bivio nel quale, tra paura e felicità, rincorro una via per riorganizzare la mia creatività. Ho trent’anni di esperienza artistica, ho sperimentato e appreso molteplici tecniche creative.

Ma la tecnica, a se stante, non significa poi molto.

Siamo in un languido pomeriggio romano quando in una libreria vedo, nascosto in un angolo, un bellissimo e raffinatissimo libro sui Kimono. E, cominciando a sfogliarne le pagine, sento una nuova improvvisa passione, ossessione pura, ispirazione.

Il progetto Dedalus è nato in quel momento.

Passione

Bellezza, qualità, artigianalità dei materiali sono gli elementi principali della collezione Dedalus.

I materiali usati sono sempre esclusivamente naturali: lino, cotone, seta, perché solo questi sono in grado di esaltare una creazione che è frutto di un attento lavoro manuale.

Quando possibile vengono anche utilizzati tessuti antichi, affinché possano ritrovare valore ed apprezzamento attraverso un nuovo progetto ed un rinnovato design.

Dai colori ad acqua o di origine vegetale, dagli stampi di legno o ceramica, la scelta è sempre rivolta all’eccellenza dei materiali naturali.

Non di minore importanza, anzi fondamentale, è il confezionamento degli abiti, degli arazzi e di ogni tipologia di capo: un confezionamento sempre realizzato con eccellenza sartoriale, risultato di un controllo rigoroso.

Ispirazione

Lo stile, il modo, il sentimento di Dedalus è volutamente indefinito, o quasi non finito. Dedalus non vuole essere moda o alla moda, vuole vivere nel Tempo, o compiersi in un tempo sospeso.

La provvisorietà, l’incertezza, il destino transitorio a cui tutti noi siamo inevitabilmente soggetti, può essere trasformato dall’arte in un elemento di bellezza e creatività.

Questo “equilibrio instabile” è il segno e il linguaggio artistico di Dedalus.

Lo si trova raccontato tra le pieghe degli abiti o degli arazzi, dove si possono scorgere occhi che ci scrutano, fiori misteriosi, stagioni che si alternano, paesaggi indefiniti, improvvise macchie di colore, cose sognate o solo immaginate.

Non dobbiamo mai rinunciare ad avere un rapporto personale con la bellezza.

Esperienza

Un progetto, come un viaggio, va sempre arricchito di obiettivi, emozioni e stimoli.

Il progetto Dedalus si ripromette sempre l’esecuzione di un lavoro di elevata qualità, passione e coerenza artistica.

Un’esperienza “del fare” che ha solide basi di ispirazione creativa e tecniche  esecutive.

Manualità, identità, sogno e creatività: sono il linguaggio e la la garanzia di ciò che propone il progetto Dedalus.